8 nuove sostanze estremamente pericolose aggiunte alla lista SVHC

Quali sostanze sono state aggiunte alla Candidate List?

8 nuove sostanze estremamente pericolose aggiunte alla lista SVHCL'ECHA, su richiesta della Commissione europea o di uno Stato membro, può proporre una sostanza da identificare come sostanza estremamente preoccupante (SVHC). Se la sostanza è identificata come tale, viene aggiunta all'elenco di sostanze candidate (Candidate List), ai fini della sua eventuale inclusione nell'elenco delle autorizzazioni (Allegato XIV del Reg. REACH). L'inclusione di una sostanza nella Candidate List crea obblighi giuridici per le aziende che fabbricano, importano o utilizzano queste sostanze come tali, in preparati o in articoli.

Lo scorso 8 Luglio 2021 otto sostanze sono state aggiunte alla Candidate List. Tra queste, si notano alcune sostanze utilizzate come additivi nella produzione di plastica, ritardanti di fiamma, solventi o impiegate nella produzione di articoli profumati o cosmetici:

  • 2-(4-tert-butylbenzyl)propionaldehyde and its individual stereoisomers
  • Orthoboric acid, sodium salt (CAS 13840-56-7, EC 237-560-2)
  • 2,2-bis(bromomethyl)propane1,3-diol (BMP), 2,2-dimethylpropan-1-ol, tribromo derivative/3-bromo-2,2-bis(bromomethyl)-1-propanol (TBNPA) e 2,3-dibromo-1-propanol (2,3-DBPA)
  • Glutaral (CAS 111-30-8, EC 203-856-5)
  • Medium-chain chlorinated paraffins (MCCP) UVCB substances consisting of more than or equal to 80% linear chloroalkanes with carbon chain lengths within the range from C14 to C17
  • Phenol, alkylation products (mainly in para position) with C12-rich branched alkyl chains from oligomerisation, covering any individual isomers and/ or combinations thereof (PDDP)
  • 1,4-dioxane (CAS 123-91-1, EC 204-661-8)
  • 4,4'-(1-methylpropylidene)bisphenol (CAS 77-40-7, EC 201-025-1)

La sostanza tetrahydro-4-methylphthalic anhydride (EC 251-823-9) fu in passato erroneamente associata da ECHA alla SVHC Hexahydromethylphthalic anhydride [including cis- and trans- stereo isomeric forms and all possible combinations of the isomers]. ECHA ha provveduto a correggere questo errore, rimuovendo la tetrahydro-4-methylphthalic anhydride dalla lista di sostanze estremamente preoccupanti.

Per maggiori informazioni sull’ elenco sostanze candidate, visitate i link seguenti:https://echa.europa.eu/it/-/candidate-list-updated-with-eight-hazardous-chemicals

EHS News - Iscriviti alla Newsletter!

Temi: Regulatory Conformità GHS Blogs Environmental Health & Safety